Giovedì
16:05:21
Luglio
21 2022

Draghi si è dimesso. Il Presidente Mattarella accetta le dimissioni di Mario Draghi. Si ritorna al voto!

View 7.3K

word 319 read time 1 minute, 35 Seconds

IL GOVERNO DRAGHI È CADUTO - Mario Draghi si è dimesso. Alla Camera poco dopo le 9 ha annunciato: "Mi recherò al Quirinale per comunicare le mie determinazioni". Ieri i Presenti erano 133. Sì 95 - No 38

Già ieri davano per scontato le dimissioni di Mario Draghi. Lo ha dichiarato in un commento Davide “chiedono che si faccia giustizia per tutti i crimini commessi in questi due anni e mezzo e chiedono che non possono e non devono restare impuniti! La lotta continua, non si molla di un millimetro! “. Davide Zedda Giornalista d’inchiesta lo ha scritto in un commento nel nostro canale ufficiale di Telegram t.me/lsnn_net e in un post diretto del suo canale personale https://t.me/davide_zedda/16652. Davide segue: “Ora però, brindiamo alla vita e alla libertà. Più tardi pubblicherò una mia lettera.” e chiude con una P.S. "I numeri ottenuti (nonostante la fiducia numerica, non di Governo) impongono al Presidente del Consiglio Draghi di rassegnare le dimissioni irrevocabili nelle mani del Presidente della Repubblica, poiché sfiduciato dalla propria maggioranza."

Oggi 21 Luglio, Il presidente del Consiglio Mario Draghi, salendo al Quirinale, ha reiterato le proprie dimissioni da presidente del Consiglio.

Il governo Draghi, è ancora in essere, tuttavia al #Quirinale ha rassegnato le proprie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo che nel pomeriggio il Movimento 5 Stelle, parte più numerosa della maggioranza, non aveva votato la fiducia al Decreto Aiuti, che aveva comunque ottenuto i voti sufficienti per essere approvato. “Ciò che è successo con le votazioni di oggi in Parlamento hanno assunto un significativo dal punto di vista politico molto importante. La maggioranza di unità nazionale che ha sostenuto questo governo dalla sua creazione non c’è più” è quanto ha detto Draghi nel Consiglio dei ministri convocato dopo essere salito una prima volta al Quirinale.

Ci saranno nuovi aggiornamenti.

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Draghi s... al voto!